Managers’Cafè -9 Maggio 2018 – Le sfide personali e professionali nell’essere il capo di un amico


Lavorare con persone che ci piacciono e con cui possiamo mantenere buone relazioni personali è il sogno di tutti. Ma come ci comporteremmo di fronte alla scelta se inserire o no un amico nel nostro gruppo di lavoro? Saremmo in grado di mantenere la giusta distanza e la libertà di fare scelte anche dure per il bene dell’azienda? Questo mese parliamo di come instaurare una buona relazione professionale con un collaboratore che è anche un amico

MANAGERS’CAFÉ è uno spazio di confronto informale e stimolante in cui si trattano argomenti di management.  Ogni mese un caso aziendale diverso con cui confrontarci.

MERCOLEDÌ  9 MAGGIO  2018  18.00-19.30
Formazione Network – Viale Nino Bixio, 2 – Verona

IL CASO AZIENDALE: Ezio è il capo dipartimento di una società Informatica che sta assumendo nuove persone; il suo gruppo  ha assoluto bisogno, in fretta,  di un bravo project manager, per far fronte ai nuovi progetti – anche sfidanti – che si stanno aprendo in questo periodo.  Senza troppe riflessioni ha proposto la posizione a Silvano, un caro amico di vecchia data. Silvano ha tutte le competenze che servono per ricoprire al meglio questo ruolo ed in questo momento sta attivamente cercando lavoro, viste le cattive acque in cui versa la sua attuale azienda.
I primi colloqui sono stati molto positivi. Tra i candidati a questa posizione, sia Risorse Umane che l’Amministratore Delegato hanno valutato Silvano come la miglior scelta. La decisione ora è tutta nelle mani di Ezio, che però sta avendo dei dubbi. La confidenza e l’amicizia che ha con Silvano avranno influenza sulla sua capacità di prendere decisioni per il dipartimento? I manager che rispondono a Ezio si sentiranno sminuiti? Ezio si rivolge al MANAGERS’ CAFE’ per comprendere come impostare al meglio un rapporto professionale con un caro amico.  Cosa deve fare per stabilire dei confini sani tra il rapporto professionale e quello personale? Cosa gli servirà per gestire efficacemente Silvano e gli altri Manager?

La partecipazione è gratuita e limitata a 20 persone, quindi affrettati ad iscriverti

ISCRIVITI AL MANAGERS’CAFE’

Non puoi partecipare?  Seguici ed intervieni nei gruppi Facebook  e Linkedin

MANAGERS’CAFÉ è gestito e facilitato dai coach e consulenti di Formazione Network, che mettono a disposizione la loro ricca e diretta esperienza di consulenza organizzativa e di sviluppo di leadership e di business.
Sei un manager, un dirigente, un imprenditore,  un professionista? Ti aspettiamo al MANAGERS’CAFE’.
Partecipando attivamente al MANAGERS’CAFÉ ti eserciti ad affrontare e risolvere i momenti problematici della tua vita.


Verona Professional Women Network – Viva l’Estate Veronese: Storytelling con Degustazione Vino

 

Verona Professional Women Network e Formazione Network sono liete di invitarti ad una serata di STORYTELLING CREATIVO nella tenuta Tenuta Valleselle Tinazzi a Bardolino.

 

MERCOLEDI’ 19 Luglio ore 19.30
Tenuta Valleselle Tinazzi, Bardolino
ISCRIVITI

Gli odori, gli aromi, i colori  sono intimamente legati alle nostre emozioni e stimolano la nostra creatività, agiscono su ciascuno di noi in modo diverso. Ascoltare un vino assaggiandolo, odorandolo ci porta in un nuovo viaggio della fantasia a cui possiamo dar sostanza con parole ed immagini.

Grazie ad un percorso guidato, che utilizza le tecniche di storytelling,  andremo ad esplorare attraverso un percorso sensoriale le storie e le parole che emergono dagli stimoli che arrivano grazie alla  degustazione dei vini Tinazzi.
Abbiamo scelto di esplorare la dimensione creativa  giocando  sul potenziale evocativo e sulla facoltà individuale di dare un nome ed una storia agli odori ed ai sapori.

Saper costruire racconti  per condividere le nostre esperienze professionali e sviluppare networking è una competenza importante che va esercitata.