Managers’Cafè – 1 Marzo 2017 – Guida di sopravvivenza nella giungla delle e-mail

Café-Philo-ImmagoQuante mail hai letto oggi? Quando è stata l’ultima volta che una mail di un collega ti ha urtato i nervi? Quante volte hai messo a   rischio con una mail una collaborazione consolidata? Nel MANAGERS’CAFÉ di marzo ci chiediamo come utilizzare questo mezzo di comunicazione  al meglio,  come evitare di affogare in un mare di informazioni e sopratutto come evitare i conflitti che derivano da mail mal scritte o mal interpretate. Scriviamo insieme una guida di sopravvivenza nella giungla delle e-mail.
MANAGERS’CAFÉ è uno spazio di confronto  stimolante sui temi di management,  leadership,  organizzazione e cambiamento. MANAGERS’CAFÉ ti aspetta per discutere insieme un nuovo caso aziendale il primo mercoledì di ogni mese dalle 18:00 alle 19:30 nella sede di Formazione Network.

MANAGERS’CAFÉ 
MERCOLEDÌ 1 Marzo 2017  18.00-19.30
Formazione Network – Viale Nino Bixio, 2 – Verona

CASO: Matilde è Direttore Risorse Umane in una media impresa di servizi. L’azienda in cui lavora ha 3 sedi e il mezzo di comunicazione più utilizzato tra colleghi è la mail. Ieri, durante la pausa di una riunione con lei e con gli altri Direttori di Business per un progetto di introduzione della nuova organizzazione a matrice, Matilde ha controllato le sue mail, ed ha avuto un moto di contrarietà. Chiacchierando davanti ad un caffè, ci ha raccontato del suo disappunto: durante le 2 ore di riunione le erano già arrivate più di una ventina di mail; in molte di queste Lei è solo in copia conoscenza, ma comunque deve leggerle tutte, allegati inclusi, per capire il suo coinvolgimento e l’urgenza. Pensa, ci ha detto, questa situazione riguarda tutti in azienda e non sai quante volte devo intervenire per mediare conflitti – anche accesi – che nascono da mail mal scritte o mal comprese. Anche nei meeting dei Direttori se ne è parlato più di una volta: tutti si lamentano, ma poi c’è chi vuole essere sempre messo in cc, chi pretende risposte immediate, chi non risponde mai alle mail…. Abbiamo suggerito a Matilde di intervenire con un’azione di comunicazione interna: scrivere e divulgare a tutti in azienda un GALATEO delle MAIL. Che suggerimenti il MANAGERS’CAFE’ può dare a Matilde? Quali sono le buone pratiche della comunicazione via mail? Che tono utilizzare nel documento?

La partecipazione è gratuita e limitata a 20 persone, quindi affrettati ad iscriverti, scarica il modulo di adesione o invia una mail a  info@formazione-network.it
Non puoi partecipare? Mandaci i tuoi suggerimenti a info@formazione-network.it
MANAGERS’CAFÉ è gestito e facilitato dai coach e consulenti di Formazione Network, che mettono a disposizione la loro ricca e diretta esperienza di consulenza organizzativa e di sviluppo di leadership e di business.
Sei un manager, un dirigente, un imprenditore,  un professionista? Ti aspettiamo al MANAGERS’CAFE’.
Partecipando attivamente al MANAGERS’CAFÉ ti eserciti ad affrontare e risolvere i momenti problematici della tua vita aziendale. 

FabLab Verona: Presentare con passione la tecnologia – Seminario Gratuito

verona_fablab1

 FABLAB Verona & FORMAZIONE NETWORK

ti invitano al Workshop GRATUITO

PRESENTARE CON PASSIONE LA TECNOLOGIA

Martedì 5 maggio ore 20,30

Presentare con passione la tecnologia è una sfida che ci coinvolge ogni volta che parliamo delle nostre idee con altre persone. In questo breve seminario lavoreremo in modo esperienziale imparando a costruire una storia di passione tecnologica che renda le nostre presentazioni interessanti, comprensibili e ricordate.

Roboval

L’imminente fiera ROBOVAL è l’occasione per mettere in pratica quanto sperimentato nel seminario, preparatevi a lasciare il segno nelle persone con cui parlerete durante questo evento.

Il seminario è gratuito, previa iscrizione a info@veronafablab.it.

Per informazioni e iscrizioni: info@veronafablab.itwww.veronafablab.it 

PERCHE’ PARTECIPARE AL SEMINARIO:

· Perché siamo pratiche, efficaci, innovative ed i nostri interventi sono sempre molto coinvolgenti
· Perché condividiamo la passione per l’innovazione ed abbiamo un background di ricerca scientifica
· Perché lavoriamo regolarmente con persone e realtà aziendali (grandi e piccole) che provengono da ambiti molto diversi
· Perché siamo esperte di comunicazione e tecnologia
· Perché forniamo strumenti utili per fare dei passi in avanti
· Perché ci mettiamo in gioco con voi